€15.00 -15%
Quantità
€12.75Aggiungi al carrello

La base in Lombardia. Storia, testimonianze, eredità

  Si può “fare memoria” per il gusto dei ricordi oppure si può “fare memoria” per riscoprire, coltivare, rafforzare un’identità. e anche per guardare al futuro. Questo libro nasce da un anniversario: i 60 anni di fondazione della corrente democristiana della Base, avvenuta il 27 settembre 1953. Al contempo muove dalla consapevolezza che gli anniversari non giungono per caso: almeno non se alle rievocazioni fini a se stesse si affiancano nuovi motivi e linee di ricerca. Attraverso un lavoro di “scavo” storico e di raccolta di interviste e di testimonianze di alcuni protagonisti, si ricostruiscono le origini e gli sviluppi della corrente Dc, portando alla luce una sua particolare connotazione “lombarda”. Ne emerge, così, un quadro non scontato, che può essere compreso se inserito nella più ampia vicenda democristiana e in quella dell’Italia del dopoguerra. Quello della Base, e della Base lombarda, è infatti un frammento, pur interessante, di una realtà ben più complessa e di una storia assai più ampia e oggettivamente più importante. Ma siccome la storia è costituita da infiniti, apparentemente piccoli, episodi, il colorato tassello della Base non dovrebbe mancare.

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Gianni Borsa

> torna su
  Giornalista professionista, è corrispondente da Bruxelles dell’agenzia sir e si occupa di istituzioni e politiche comunitarie. Dirige il mensile «segno» dell’Azione cattolica italiana e la rivista di studi storici «Impegno» edita dalla Fondazione Mazzolari. Ha pubblicato vari volumi di storia dell’integrazione europea e di storia del movimento cattolico. 

Caratteristiche

Anno: 2013
Numero pagine: 168
ISBN: 978-88-382-4252-6
Questo articolo è disponibile

Novità