Ignacio Ellacuria
€15.00 -15%
Quantità
€12.75Aggiungi al carrello

Ignacio Ellacuria e la dimensione etica del filosofare

  LUMSA Università   Nell’oggi la dimensione etica del filosofare e la responsabilità del pensare l’umano sono chiamate fortemente in causa. Spesso si parla di una inutilità del pensiero a favore di una super utilità del fare che avrebbe più sicuri e duraturi vantaggi e profitti. La rilevanza della vicenda umana e intellettuale di Ignacio Ellacuría Beascoechea, professore e rettore dell’Università Centroamericana «José Simeón Cañas» (UCA) di San Salvador, assassinato, assieme ad altri suoi colleghi, a bruciapelo, il 16 novembre 1989, e la, non ancora pienamente esplicitata, potenzialità del suo pensiero filosofico si pongono come momento obbligato per comprendere e realizzare un pensare filosofico all'altezza dei tempi, rispondente ai processi di umanizzazione degli uomini in un vivere sociale inclusivo e solidale. Tenendo presente questa importante caratterizzazione del pensiero ellacuríano, l’intenzione di questa pubblicazione è quella di presentare le tappe della riflessione filosofica di Ellacuría, con l’intento di individuare coordinate significative per l’oggi, al fine di ridonare al pensare filosofico quella caratterizzazione etica orientata alla costruzione della dimora dell’umano, all’interno della quale, nel tramite di un intreccio di relazioni, intessuto di pratiche, abitudini, istituzioni civili e politiche e tradizioni, ciascuno raggiunge la propria fioritura umana. 

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Calogero Caltagirone

> torna su
 

Caratteristiche

Anno: 2016
Numero pagine: 152
ISBN: 978-88-382-4465-0
Questo articolo è disponibile

Novità