Roma e i georgiani

  "Il volume collettivo Roma e i georgiani è dedicato al XXV anniversario delle relazioni diplomatiche tra la Santa Sede e la Georgia. Il materiale presentato ripercorre una storia plurisecolare di relazioni tra Roma e la Georgia che, pur nella eterogeneità del percorso, data almeno dal II secolo a.C fino ad oggi. [...] Nella percezione dei georgiani, storicamente Roma è apparsa sotto vari profili. Il volume comprende episodi della lunga storia delle relazioni tra Roma e il popolo georgiano che vede la storia di Roma attraverso due prismi: l'impero romano e la cattedra episcopale di Roma, collante religioso-culturale della civiltà occidentale. Il volume mira a portare alla conoscenza di un vasto pubblico temi specifici emersi nelle relazioni tra l'impero romano o il patriarcato romano e il popolo georgiano durante i secoli" (dalla Premessa di Tamar Grdzelidze).

Eventi e News

> torna su

Recensioni

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Tamar Grdzelidze

> torna su
  dal 2014 Ambasciatore di Georgia presso la Santa Sede, è stata professoressa ospite presso la Pontificia Università San Tommaso d'Aquino (Roma) e responsabile del Segretariato di Fede e Ordinamento del Consiglio Mondiale delle Chiese a Ginevra. Ha pubblicato molti titoli sull'ecclesiologia, l'ermeneutica e il dialogo interconfessionale.

Caratteristiche

Anno: 2017
Numero pagine: 288
ISBN: 978-88-382-4619-7
Questo articolo è disponibile

Novità