€39.00 -15%
Quantità
€33.15Aggiungi al carrello Sfoglia online

Jacopo Mazzei

Gran parte dei saggi raccolti in questo volume, incentrato sulla figura di Jacopo Mazzei (1892-1947), docente di Politica economica internazionale e presidente delle principali istituzioni culturali fiorentine, sono la formalizzazione degli esiti di una ricerca che si è avvalsa dell’inedita documentazione conservata nel suo archivio privato e della sua biblioteca professionale. In esso sono confluiti i punti di vista di più discipline scientifiche per analizzare vari aspetti e temi della sua formazione, dell’impegno come cattolico e dell’attività accademica svoltasi interamente negli anni cruciali del fascismo, prima presso l’Università Cattolica di padre Gemelli, poi presso l’Istituto Superiore di Scienze economiche e commerciali di Firenze. Sebbene, i frutti di questa ricerca non vogliano delineare un quadro di riferimento definitivo su Jacopo Mazzei, essi però possono mettere alcuni punti fermi su alcuni aspetti nevralgici del tempo, porre interrogativi su altri soltanto approssimati, ed essere premessa per ulteriori ricerche. Con i contributi di: Francesco Bertini, Lorenzo Bini Smaghi, Pietro Cafaro e Giovanni Gregorini, Giovanna Carocci, Giampaolo Malgeri, Filippo Mazzei, Lapo Mazzei, Maria Grazia Melchionni, Luca Michelini, Angelo Moioli, Mauro Moretti, Letizia Pagliai, Valentina Sommella.

Eventi e News

> torna su

Recensioni

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Angelo Moioli

> torna su
Angelo Moioli, professore ordinario di Storia economica dell’Università Statale di Milano, è membro dell’Istituto lombardo di Scienze e Lettere e collabora con l’Istituto di Storia moderna e contemporanea dell’Università Cattolica.

Caratteristiche

Anno: 2019
Numero pagine: 448
ISBN: 9788838248092
Questo articolo è disponibile

Novità