€28.00 -5%
Quantità
€26.60Aggiungi al carrello Sfoglia online

Una pedagogia dell'ascesa

Giuseppe Lombardo Radice e il suo tempo


Il volume raccoglie i contributi di diversi studiosi che si sono interrogati sulla figura di Giuseppe Lombardo Radice (1879-1938), per riflettere attorno alla sua eredità pedagogica e didattica, a partire dalle provocazioni contenute nelle sue opere e in quelle di pedagogisti o uomini di scuola che hanno interloquito con lui, o si sono ispirati alle sue idee e alle sue azioni. In particolare, è emersa l’importanza di recuperare i pilastri teoretici della sua «pedagogia serena» e le dimensioni metodologiche poste al centro della sua «critica didattica» all’esperienza magistrale, a partire da differenti prospettive di lettura in grado di offrire sguardi inediti al suo contributo di studioso appassionato di scuola e di testimone di etimologica “ped-agogia”. Dalle ricerche raccolte nel volume, infatti, emerge come fil rouge il tema dell’«agoghé», per indicare sia il percorso biografico e intellettuale con cui Lombardo Radice costruì la sua prospettiva pedagogica, sia il suo sforzo mai interrotto di contribuire a soluzioni sempre più adeguate dei problemi culturali, professionali e storico-istituzionali incontrati nel suo tempo.

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Eventi e News

> torna su

Recensioni

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Evelina Scaglia

> torna su
Evelina Scaglia, PhD in Scienze pedagogiche, è RtdB in Storia della pedagogia presso l’Università degli Studi di Bergamo. Si è occupata prevalentemente di storia della pedagogia contemporanea, con studi su autori italiani ancora poco ispezionati come Giovanni Calò (2013) e Marco Agosti (2016).

Caratteristiche

Anno: 2021
Numero pagine: 272
ISBN: 978-88-382-5016-3
Questo articolo è disponibile

Novità