Aldo Moro


GLI ANNI DELLA "SAPIENZA" (1963-1978) - Aldo Moro ha insegnato nella Facoltà di Scienze Politiche della «Sapienza» di Roma dal 1963 al 1978, anno della sua tragica fne. In quel quindicennio la politica e l’università vissero anni intensi e, spesso, drammatici, segnati sul piano internazionale da gravi confitti, fermenti nuovi e tensioni laceranti, e, sul piano interno, dai problemi di una modernizzazione travagliata, complessa e diffcile, che richiedeva soluzioni politiche innovative e sollecitava un ruolo nuovo del mondo accademico di fronte alle conseguenze della scolarizzazione di massa. Aldo Moro operò con posizioni di grande responsabilità in questo contesto, fu protagonista della vita politica dal centrosinistra alla terza fase, della politica estera, del dibattito interno alla democrazia cristiana, senza che i suoi impegni politici riducessero quelli universitari. Le pagine di questo volume offrono un contributo alla conoscenza della sua complessa personalità e introducono ad una lezione valida oltre che sul piano storiografco e culturale, anche su quello della formazione della coscienza etica e civile, che fu uno degli impegni dell’azione politica di Aldo Moro e della sua attività di professore.

Eventi e News

> torna su

Recensioni

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Augusto D'Angelo

> torna su
 

Caratteristiche

Anno: 2018
Numero pagine: 144
ISBN: 978-88-382-4707-1
Questo articolo è disponibile

Novità