Identità e finalità del Pastoral Counseling

PREFAZIONE DI ANDREA TONIOLO 

POSTFAZIONE DI GERARD WHELAN

Che cos'è, come funziona e quali sono le motivazioni del Pastoral Counseling? Questo libro offre una riflessione antropologica e teologica su tale prassi, al momento poco approfondita nella chiesa cattolica italiana. l?autrice, a partire dalla realtà ecclesiale statunitense, dove la relazione di aiuto pastorale vanta un'esperienza di alcuni decenni, offre le coordinate per dirne l'identità e la finalità. Attraverso la teoria della coscienza e della conoscienza di sé proposta dal noto teologo Bernard Lonergan, vengono delineati una mediazione teologica e un quadro interpretativo articolati di questa pratica pastorale. Inoltre, l'analisi di un caso individuale e un attività di gruppo diventano la cifra per comprendere anche praticamente lo scopo del Pastoral Counseling: offrire alla coscienza la consapevolezza di sé per un agire qualitativamente cristiano.

Sulla scia anche dell'esortazione apostolica Amoris laetitia che suggerisce tale prassi ecclesiale (n.204), questo lavoro di ricerca vorrebbe tratteggiare possibili scenari per una nuova primavera pastorale. 

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Eventi e News

> torna su

Recensioni

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Barbara Marchica

> torna su
Barbara Marchica è Dottore in Teologia, Counselor Professionista e Pastorale, Insegnante e Formatrice. Ha studiato a Milano, Padova e New York presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano è docente di Teologia Pastorale e responsabile del primo corso di Counseling, Prendersi cura delle relazioni. In qualità di giornalista pubblicista, si occupa di temi di morale.

Caratteristiche

Anno: 2019
Numero pagine: 320
ISBN: 978-88-382-4668-5
Questo articolo è disponibile

Novità