€15.00 -5%
Quantità
€14.25Aggiungi al carrello

Il senso della storia

Il confronto tra Karl Löwith e Reinhold Niebuhr


Nel 1941 Karl Löwith è costretto a lasciare il Giappone per gli Stati Uniti dove arriva anche grazie all’aiuto del teologo e filosofo politico Reinhold Niebuhr, uno dei maggiori protagonisti del panorama intellettuale americano del ‘900. È proprio in quegli anni, a contatto con la cultura e il cristianesimo americani che Löwith pubblica Significato e fine della storia.
Il volume, edito nel 1949 in inglese con il titolo Meaning in History, uscì contemporaneamente ad un’opera di contenuto analogo di Niebuhr, Faith and History.
Il tema di ambedue è il senso della storia e il significato della secolarizzazione moderna. Entrambi riflettevano sul rilievo o meno del cristianesimo nel mondo post-bellico. Due culture, quella americana e quella tedesca, si misuravano e gli autori, che si conoscevano personalmente, recensirono l’opera l’uno dell’altro. Il volume ricostruisce il dibattito tra di loro, interessante per contestualizzare anche il periodo “americano” di Löwith e pubblica, nell’appendice, il breve epistolario e i testi che segnano il loro confronto.

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Luisa Borghesi

> torna su

è dottoranda in Storia e Scienze filosofico-sociali presso il Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

Caratteristiche

Anno: 2021
Numero pagine: 144
ISBN: 978-88-382-5056-9
Questo articolo è disponibile

Novità