€26.00 -5%
Quantità
€24.70Aggiungi al carrello

Dia-logos

Per una ragionevole convivenza in una società multiculturale

 

In una società che diventa sempre più multiculturale è ancora possibile garantire una convivenza armoniosa, fondata su valori condivisi? O dobbiamo rassegnarci all’idea di un inevitabile scontro, o almeno di una inevitabile incomunicabilità, tra “noi” e “loro”? Questa domanda rinvia a quest’altra: esiste oggettivamente una comunanza essenziale tra tutti gli esseri umani? E la ragione umana è in gradi di cogliere verità e valori realmente universali, perciò universalmente condivisibili? In questo testo la risposta affermativa va di pari passo con la tesi che la verità oggettiva vada ricercata collaborativamente, come dice il titolo: con un dia-logo in cui ogni soggetto non rinunci al logos, cioè alla sua inestirpabile competenza a conoscere il vero.
con la prefazione di Massimo Borghesi

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

 

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Francesco Bertoldi

> torna su

(1958) si è laureato e perfezionato in filosofia all’Università Cattolica di Milano con una tesi sulla modernità in de Lubac. Recentemente si è addottorato all’Insubria di Varese con una tesi sul multiculturalismo. Tra le sue pubblicazioni: De Lubac. Cristianesimo e modernità e numerosi articoli sul tema della verità, in particolare sul contrasto, al riguardo, tra neotomismo e Blondel.

Caratteristiche

Anno: 2023
Numero pagine: 352
ISBN: 978-88-6512-917-3
Questo articolo è disponibile