€16.00 -5%
Quantità
€15.20Aggiungi al carrello

Arte in laguna

Collezionismo ed ospitalità tra ‘800 e ’900


Tra la fine dell’Ottocento e gli albori del Novecento, due famiglie di collezionisti veneti, gli Scarpa e i Dolcetti, attraverso la frequentazione di rinomati artisti del tempo formatisi nelle Accademie di Belle Arti, promuovono la cultura e la ritrattistica famigliare borghese come tradizione.
In un contesto storico vivace come quello lagunare, intriso di tradizioni secolari quanto aperto alle nuove correnti e sperimentazioni delle Biennali d’Arte di Venezia, si intrecciano così vite ed amicizie, committenze ed opere. Attori protagonisti sono i coniugi Matilde Scarpa e Gustavo Dolcetti con i pittori Alessandro Milesi e Vincenzo De Stefani, Giacomo Dolcetti titolare della manifattura di ceramiche “La Bottega del Vasaio”, Eugenio Scarpa e l’artista Egisto Lancerotto, Enrico Scarpa alias Carpas giovane pittore, e ancora, il paesista lirico Pietro Fragiacomo e gli acquerellisti Alberto Prosdocimi e Raffaele Mainella, cantori sublimi di acque e di cieli. Storia, ospitalità ed eventi culturali, in un ambiente autenticamente veneziano, continuano ancora oggi con la famiglia Dolcetti Pasotto, dopo oltre cent’anni, all’Hotel Giorgione.

Se vuoi acquistare la spedizione con Corriere: AGGIUNGI IL PRODOTTO AL CARRELLO E CLICCA QUI

Eventi e News

> torna su

Commenti

> torna su
Login o registrati per inviare commenti
0

Luisa Turchi

> torna su

storica dell’arte e giornalista, riminese d’origine e veneziana d’adozione, collabora con musei, fondazioni, enti e gallerie, curando mostre e cataloghi d’arte dedicati prevalentemente alla ritrattistica e pittura di genere fra Ottocento e Novecento.

Caratteristiche

Anno: 2023
Numero pagine: 120
ISBN: 978-88-6512-915-9
Questo articolo è disponibile

Novità